Ecco il risultato del vostro sorteggio

Scoprite i risultati del vostro sorteggio di Tarocchi di Marsiglia e ciò che vi riserva il vostro destino professionale. Questo è il modo perfetto per anticipare ed è molto più di un metodo di previsione, è uno strumento che allieterà il percorso della vostra carriera e la vostra evoluzione.
Così potete capire meglio il perché di alcuni comportamenti dei colleghi o del vostro personale, e in particolare le loro variazioni. Si tratta di un bene prezioso per vivere in armonia, per una migliore comunicazione, e per ottenere felicità.
Questo sorteggio di Tarocchi vi aiuterà e vi darà una precisa illuminazione profonda e specifica sulla vostra situazione professionale nei prossimi giorni.


Ecco cosa possiamo dirvi oggi con le quattro carte scelte per illuminare il vostro percorso professionale.

Il corso della vostra vita rallenterà di giorno in giorno, diventando meno agitata, specialmente perché avrete meno bisogno di occuparvi dei problemi quotidiani. Vi ritirerete per iniziativa propria ed osserverete con occhio critico ciò che non va nel corso della vostra vita. Ritornerete ad analizzare alcune prove del passato e questo vi porterà ad un nuovo inizio alla fine di questo periodo. Una sensazione di disincanto e troppo rigore nella vita quotidiana, possono mettere in pericolo il percorso di questo processo, tenete accesa la fiamma dell'ottimismo.


Nelle prossime settimane, sarete in grado di sperimentare veri cambiamenti nella vostra vita professionale

Il risultato del sorteggio dei Tarocchi vi darà un impulso che illuminerà il vostro percorso professionale per i prossimi giorni. Rifate un sorteggio non appena ne sentite il bisogno. Siamo qui per rispondere a tutte le vostre domande e per aiutarvi in modo completo e personalizzato. È possibile cambiare il corso della vostra vita lavorativa, ne avete i mezzi. Quindi, lasciatevi consigliare ed aiutare dal nostro sorteggio dei Tarocchi.

Prima carta: L'Eremita

Questa carta dotata del numero “IX” rappresenta un eremita o un monaco, che avanza in solitario, sostenuto da un bastone. È un vecchio uomo barbuto che potremmo comparare ad un saggio. Nella mano destra, tiene una lampada al fine di illuminare il suo cammino. Ai suoi piedi è disegnato un libro. La carta dell'eremita simboleggia un momento dove il consulente si trova isolato, un periodo di crisi, di rimessa in gioco positiva o negativa. L'eremita è in cerca di saggezza, la sua lanterna è lì per guidarlo. È un momento d'introspezione dove i ricordi possono tornare, il passato è svelato, un gradino deve essere superato per raggiungere la serenità. È un periodo di metamorfosi. La carta dell'eremita simboleggia la solitudine, la vecchiaia, i ritardi. È un periodo pesante, ma necessario per avanzare verso la luce. Visto che l'Eremita rappresenta ugualmente la saggezza.

Seconda carta: Il papa

La carta del papa nei tarocchi di Marsiglia ha il numero “V”. Inizialmente, il pellegrino partiva alla conquista di qualcosa (conferire l carta dal Matto). Cercava un orientamento. Dopo aver trovato il suo cammino, la persona ha voglia di trasmettere, di dare e di riposarsi. La carta del papa evoca il dono dell'insegnare, dell'apprendere agli altri, di guidarli. Il papa serve da intermediario, mostra il cammino da seguire. Possiamo associarlo all'immagine del padre benefattore che giuda i bambini. Questa carta è benefica, è segno di protezione. Ha un senso spirituale, il papa da un senso agli avvenimenti. In affari, se estraiamo la carta del papa, è un buon segno, il successo sarà assicurato. In una relazione amorosa, il papa significa un'unione stabile e duratura.


Terza carta: L'arcano senza nome

Questa carta porta il numero simbolico “XIII”, osserviamo uno scheletro che tiene una falce. Lo interpretiamo troppo rapidamente essendo il rappresentante della morte. Non è vero. L'arcano senza nome è più segno di sconvolgimento, di novità, della distruzione di uno stato passato, una riconversione verso altre cose. Il cambiamento è radicale. Non è una carta per forza negativa, quand'è associata al matto, allora sappiamo che il consulente troverà la forza di realizzare tutte le sue speranze. L'arcano senza nome può anche evocare la metamorfosi di una persona. Qualcuno che brutalmente trova il suo cammino e cambia, per seguire la via che si è prefissato. Questo cambiamento radicale evocato da questa carta è sia volontario, sia subito. Certo, la morte può far parte di questo cambiamento, ma non è solo questo che la carta evoca. Simboleggia prima di tutto la fine di qualcosa, di uno spirito d'animo.

Quarta carta: Il Sole

Questa carta con la cifra “XIX” è piena di luce. Il Sole illumina ed irraggia, schiarisce e nutre. Sulla carta ci sono due occhi, un naso ed una bocca, è personificato, è un'immagine paternale benevola. I due personaggi disegnati più in basso sono schiariti e riscaldati dai suoi raggi. La carta simboleggia la condivisione, la fraternità, l'amicizia. È una delle migliori carte dei tarocchi di Marsiglia, con il Mondo. È sinonimo di vittoria, di ricchezza, d'energia, di forza. Questa carta dell'amore vero aiuta a realizzare dei miracoli. È segno di verità e di sincerità nei rapporti umani.


Fai un'altra lettura tarocchi GRATUITA



© Copyright 2006-2020
Riservatezza
123-Tarot.com - Tutti i diritti riservati